Ci sono matrimoni, che anche se apparentemente sembrano uguali alla maggior parte dei matrimoni che hai fotografato, non lo sono.
Perché se si sposa  il “cuginetto” di tua moglie, il padrino di tuo figlio, quel ragazzino che in qualche modo hai visto crescere, non si può sicuramente considerare un matrimonio come tutti gli altri.
Questo matrimonio poi, come quello di Chiara dello scorso anno, aveva per me un motivo in più per non essere un matrimonio come tutti gli altri.
Era come un esame. Un esame che aveva come giudice una persona speciale.
Non volevo deludere il papà di Chiara e Davide, quello zio che ha preso mezza giornata di ferie per accompagrare sua nipote a comprare una macchina fotografica per il suo fidanzato. Quella Canon eos 1000 f che è diventata la mia prima macchina fotografica e ha dato il via alla mia passione per la fotografia.
Lo zio Gabriele è sempre stato per me un esempio da segiure, sia come persona che come fotografo. Non era un professionista, fotografava la sua famiglia, i suoi viaggi e tutto ciò che gli piaceva. Magari non faceva foto tecnicamente perfette, ma in quelle foto c’è, per me, tutto quello che ci deve essere in una fotografia.
C’è amore. C’è vita e voglia di raccontarla.
Dal momento che ho preso in mano una macchina fotografica, prima come amante della fotografia e poi come professionista, ho sempre voluto fare fotografie come quelle dello lo zio Gabriele. Fotografie che raccontino qualcosa. Che trasmettano vita e amore. Per questo ho deciso di diventare un  fotografo di matrimoni e un  fotografo ritattista di bambini.
Se sono diventato un  professionista, un “vero” fotografo, in fondo un po’ è anche merito dello zio Gabriele, che adesso guarderà le mie fotografie dal cielo, farà le sue critiche, e magari anche qualche complimento.

____________________________________________________________________________________________________________

Abito Ilaria |  Elisabetta Polignano | Oleggio (Novara)

Matimonio celebrato nella chiasa dell Spirito Santo a Casale Monferrato (Alessandria)

Location | Principato di Lucedio | Trino (Vercelli)

servizio video curato da Mosaicom wedding

____________________________________________________________________________________________________________

 

Comments

comments