FAQ

Domande frequenti ad un fotografo di matrimonio

Il mio modo di fotografare matrimoni

Vediamo se riesco in modo non del tutto lineare a chiarire qualche dubbio sul mio lavoro e soprattutto sul MIO modo di lavorare.

Cominciamo con quella che sembra essere la madre di tutte le domande che vengono poste:

Quanto costa un servizio matrimoniale ?
Mi verrebbe da dire molto o molto poco, dipende da quello che si vuole. Vorrei però provare a fare una considerazione che va al di la del prezzo, provando ad andare a fondo della domanda.

Che valore ha il prodotto che stiamo per acquistare?
Se per voi avrà un valore alto vale la pena di investire qualche cosa in più e scegliere quello che più vi piace. Se per voi il ricordo di QUEL giorno è una cosa che può essere documentata anche solo superficialmente allora non è il caso di investire troppo denaro. 
Personalmente penso che, tutto quello che non può essere ricomprato, ha un valore altissimo. I miei ricordi sono tra quelle cose, non c’è niente e nessuno che me li ridarà mai. E tutto quello che mi offre la possibilità di riviverli ha per me un valore incalcolabile.

Cosa ci offri ?
La mia serietà e la mia professionalità prima di tutto. Il mio saper “vedere ” attraverso una macchina fotografica. Il mio modo di vivere il servizio fotografico matrimoniale attraverso il mio stile e le mie immagini. In poche parole vi offro le vostre emozioni attraverso le mie, passando dai miei occhi e dal mio cuore.

Cosa intendi per “il mio stile”?
Ogni fotografo ha un suo modo di “vedere” e di “sentire” la fotografia. Un modo diverso di “vivere il matrimonio” e quindi un modo diverso di saperlo raccontare. Il mio stile è quello che vedete nelle fotografie presenti in queste pagine, uno stile semplice che predilige il racconto alla singola immagine. Mi piace paragonare i miei album ad un bel romanzo. Dovrà essere scritto bene con bellissime immagine, ma dovrà avere una bella trama per far in modo di apprezzarlo al meglio e riviverne tutti i momenti e le emozioni della giornata.

Quindi meglio una bella storia che una bella fotografia?
La bella storia la fate voi, io faccio le fotografie o meglio sarebbe dire che le facciamo insieme, la maggior parte del merito va a voi che con i vostri sorrisi e le vostre emozioni rendete unico e bellissimo il mio lavoro. Se mi dite che le mie fotografie sono belle sono felice. Se mi dite che i miei album vi fanno riaffiorare le sensazioni, i profumi, le tensioni e vi portano a rivivere la giornata dalla prima pagina all’ultima allora dico che è per questo che faccio questo splendido lavoro.

(sempre per quello che riguarda lo stile ) Reportage ?
Non mi pice definire uno stile con le parole che tanto fanno “fotografo” e che tanto piacciono alla gente. Mi piace fondamentalmente fotografare quello che succede senza sentire il bisogno di intervenire. Se volete chiamarlo reportage fatelo pure. Se poi avete voglia di dedicarmi 10 minuti del vostro tempo sono sicuro che faremo delle bellissime fotografie curate e ricercate che mostreranno quanto siete felici, belli e spensierati.

Come facciamo a capire se sei il fotografo giusto per noi ?
Forse non lo dovete solo capire ma lo dovete “sentire “. Vi devono piacere le mie fotografie, Vi devono piacere il mio stile ma dovete sentire dentro di voi che io posso essere la persona giusta per riuscire a catturare le vostre emozioni e trasferirle sulla carta stampata. Come dice una mia amica ” certe scelte non si fanno solo con la testa ma anche un po’ con la pancia”. Non sò se il termine è giusto ma a me piace.  Fa capire che certe scelte devono venire da “dentro”.

Quanti matrimoni?
Nel mondo del lavoro ( perché è vero che amo il mio lavoro, ma ci devo pur vivere ), che sempre di più si sposta verso la quantità e non verso la qualità, ho deciso di fare in modo diverso, ho deciso di cercare la qualità.
Questo vuol dire un solo matrimonio al giorno, vuol dire più tempo da dedicare a capire quale sia il tipo di servizio giusto per ogni coppia, vuol dire più tempo da dedicare alla post produzione di ogni servizio, inteso come storia completa di una giornata e non di singole immagini.

Dove?
Se vi piacciono le mie fotografie il dove non è un problema. Lavoro principalmente sulle sponde del bellissimo lago Maggiore e sull’incantevole lago d’Orta, in tutta la provincia di Novara, Torino, Milano,  in Piemonte, Lombardia e in ogni posto dove mi può portare la voglia di fotografare.

Se ho dimenticato qualcosa ( e sicuramento ho dimenticato qualcosa ) e avete  qualche domanda da farmi usate senza problemi il modulo dei contatti ( CONTACT ) mi aiuterete a capire cosa ci può essere da approfondire e mi aiuterete a completare questa pagina di domande e risposte più o meno serie,  più o meno importanti.

SCRIVIMI

contattami